Panico in ospedale, paziente si dà fuoco: è in gravi condizioni

La donna ha riportato gravi ustioni su tutto il corpo

Panico nell'ospedale di Leno nel primo pomeriggio di sabato, dove, verso le 13, una degente ha dato fuoco al proprio maglione, procurandosi gravi ustioni su tutto il corpo.

Ad evitare il peggio, sia per la donna sia per l'intero reparto, è stato il pronto intervento del personale medico, che ha spento le fiamme nell'arco di pochi istanti. Dopo l'intervento dei vigili del fuoco, non è stato nemmeno necessario evacuare gli altri pazienti.

Viste le condizioni della donna, si è deciso di trasportarla d'urgenza al Civile di Brescia, nosocomio maggiormente attrezzato per casi di tale gravità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento