Un esame finito in tragedia: 77enne muore in ospedale

La Procura di Brescia indaga sulla morte di Teresa Scotuzzi, la donna di 77 anni morta in ospedale durante una broncoscopia

La Procura di Brescia ha aperto un'inchiesta contro ignoti a seguito della morte di Teresa Scotuzzi, la donna di 77 anni che ha perso la vita nel corso di quello che doveva essere un esame di routine. Una semplice broncoscopia, effettuata all'ospedale di Desenzano: un'improvvisa complicazione, un'emorragia interna a cui non è stato possibile porre rimedio.

La donna e' morta poco dopo, il figlio ha immediatamente denunciato l'accaduto. La Procura ha dunque aperto un'inchiesta, disponendo l'autopsia: sarà eseguita a Verona, all'ospedale di Borgo Trento, servirà a stabilire cause e dinamiche del decesso.

La broncoscopia, poi la biopsia e la successiva complicazione, su cui dovranno essere accertate eventuali responsabilità. Anche da parte del medico che ha effettivamente eseguito l'esame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento