Orzivecchi: lungo l’Orceana 800mila tonnellate di rifiuti

Al via il processo che coinvolge alcune imprese edili e alcuni funzionari, accusati di traffico illecito di rifiuti: sotto la tangenziale Orceana di Orzivecchi quasi 800mila tonnellate di scorie chimiche e industriali tra cui cromo e bario

Un’altra tangenziale dei veleni, nel ‘profondo sud’ della Bassa Bresciana: a Orzivecchi, lungo la direttrice dell’Orceana, dove da tempo Legambiente denuncia la necessità di una bonifica “non più eventuale, ma appunto necessaria” perché sotto quella strada sarebbero sepolte quasi 800mila tonnellate di scorie anche pericolose, tra cui Bario, Cromo e Molibdeno.

Una vicenda forse ‘vecchia’ di anni, e su cui già indaga la Procura di Brescia: in questi giorni, o meglio in queste ore, prosegue per via giudiziaria un’inchiesta in cui proprio l’associazione ambientalista più conosciuta in Italia si sarebbe costituita parte civile.

Traffico illecito di rifiuti e truffa aggravata, queste le accuse che pesano nei confronti di chi quel traffico illecito l’ha gestito: e si parla di alcune imprese edili di Bergamo, perfino di qualche funzionario della Provincia di Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per anni hanno trasportato e trasferito scorie industrie, chimiche e siderurgiche, materiali da fonderia: “Senza alcun trattamento”, spiegano ancora da Legambiente. Rifiuti e scarti arrivati anche da fuori provincia, e da fuori regione, abbandonati là, sotto una strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Esce da casa e vaga nella notte per un chilometro: paura per un bimbo, denunciati i genitori

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento