Cronaca Rossa

Inferno di fuoco all'ora di pranzo: brucia il tetto di una cascina, marito e moglie senza un tetto

Incendio a Orzinuovi, all'ora di pranzo di sabato: le fiamme sono partite dalla canna fumaria avvolgendo rapidamente il tetto della cascina

immagine d'archivio

Tanta paura, una cascina ampiamente danneggiata, una famiglia evacuata, ma per fortuna nessun ferito: questo il bilancio dell' incendio divampato sabato all'ora di pranzo in una cascina di Orzinuovi. Le fiamme e il fumo sono stati visti anche a chilometri di distanza.

Le fiamme si sono propagate dalla canna fumaria del camino e si sono poi propagate al tetto della struttura di via Rossa. A notare il le prime lingue di fuoco e a dare tempestivamente l'allarme è stata la coppia che abita nella cascina. Sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco di Orzinuovi e Brescia. 

Per spegnere il rogo hanno lavorato ben tre squadre, composte da 6 persona ciascuna. L' intervento è durato circa tre ore: i pompieri sono riusciti a circoscrivere l'incendio, evitando che le fiamme si propagassero a tutto l'edificio. Il rogo ha pesantemente danneggiato il tetto, sfondato in più punti, è la cascina è stata quindi dichiarata inagibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno di fuoco all'ora di pranzo: brucia il tetto di una cascina, marito e moglie senza un tetto

BresciaToday è in caricamento