Pronta a buttarsi dalla finestra, i carabinieri la salvano salendo con una scala a pioli

Episodio a lieto fine solo grazie alla prontezza dei militari che non hanno atteso l’arrivo dei vigili del fuoco per intervenire.

Attendere l’arrivo del mezzo dei vigili del fuoco forse avrebbe voluto voler dire scrivere un finale diverso della storia. Una 50enne residente a Orzinuovi deve dire grazie alla prontezza e all’intraprendenza dei carabinieri della Compagnia di Verolanuova, intervenuti tempestivamente per metterla in salvo. 

Chiamati nella mattinata di ieri in via Donzellini - l’episodio è raccontato dal Giornale di Brescia - i militari hanno trovato la donna di origini rumene in piedi sul davanzale della finestra dell’appartamento della figlia, situato al primo piano, in evidente stato di agitazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta chiamati i vigili del fuoco, i militari hanno capito che non avrebbero dovuto attendere altro tempo per intervenire. Entrati in un cantiere edile situato nelle vicinanze, i carabinieri hanno preso una scala a pioli e sono tornati dalla 50enne. Appoggiando la scala al davanzale, un militare è salito ed è riuscito a bloccare la donna, portandola a terra. Poco dopo sono arrivati i vigili del fuoco, e con essi la figlia della 50enne ormai al sicuro. La donna è stata portata in ospedale a Manerbio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento