menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Faccia a faccia con i ladri in giardino: ne blocca uno, complice in fuga

Tentato furto nel pomeriggio di lunedì in una villetta di Orzinuovi. A sventare il colpo la proprietaria di casa e il fratello, che ha fermato uno dei due banditi

Hanno tentato di entrarle in casa in pieno giorno e, attirata dai rumori, è corsa alla finestra e ha visto i banditi in giardino, pronti per mettere a segno il colpo: aaini in spalla, guanti sulle mani e mascherina sul viso per non farsi riconoscere. Attimi di panico per la proprietaria di una villetta di Orzinuovi, una 30enne cinese in quel momento sola in casa, che però ha fatto la cosa giusta: è corsa al telefono ed ha allertato il 112.

Mentre attendeva l'arrivo dei carabinieri, i due hanno estratto il piede di porco per forzare una portafinestra. La fortuna ha voluto che proprio in quell'istante il fratello della 30enne li sorprendesse mentre rincasava. Alla vista dell'uomo i due banditi hanno provato a fuggire, ma per uno di loro è finita malissimo: è stato bloccato dai Carabinieri, nel frattempo arrivati sul posto. All’interno dello zaino sono stati rinvenuti, oltre ad arnesi do scasso, guanti, spray al peperoncino e pure un grosso coltello.

Il ladro, un 20enne cinese senza fissa dimora e irregolare in Italia, è stato arrestato. La misura è stata convalidata dal giudice che però lo ha rimesso in libertà in attesa del processo. Le indagini proseguono per individuare il complice.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento