Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Non va a scuola, non torna a casa: lunghe ore d'angoscia per una ragazzina

Dopo una giornata di paura fatta trascorrere ai suoi genitori, una 12enne di Orzinuovi è stata ritrovata sana e salva

Foto d'archivio

Si è fatta quasi 20 chilometri in bicicletta, pur di non andare a scuola: ma non è mai tornata a casa, scatenando così la condivisibile preoccupazione dei genitori. Sono stati lunghi attimi di un'ansia che sembrava non finire mai, ma è stata ritrovata sana e salva, per fortuna, la ragazzina di 12 anni di Orzinuovi che risultava scomparsa da lunedì mattina.

E' stata una guardia giurata del centro commerciale di Antegnate, provincia di Bergamo, ad allertare il 112: era stata proprio la ragazzina a rivolgersi a lui, chiedendo aiuto per tornare a casa. La 12enne non si è mai presentata a scuola, alle scuole medie di Orzinuovi, ma ha inforcato la bicicletta e ha cominciato a pedalare.

L'allarme e le ricerche

Non è chiaro se sia rimasta tutto il giorno al centro commerciale da sola, o se invece abbia raggiunto degli amici. Sta di fatto che non vedendola in classe, gli insegnanti hanno subito avvisato i genitori. La famiglia ha atteso qualche ora e poi ha dato l'allarme, denunciandone la scomparsa ai carabinieri.

Le ricerche sono proseguite per qualche ora: sono stati sentiti sia gli insegnanti che i suoi compagni di classe. In serata è poi arrivata la buona notizia. Una fuga di qualche ora, di una ragazzina che si avvicina all'adolescenza: pare abbia accumulato già numerose assenze da scuola, quest'anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non va a scuola, non torna a casa: lunghe ore d'angoscia per una ragazzina

BresciaToday è in caricamento