rotate-mobile
Cronaca Orzinuovi

Ritrovata la ragazzina scomparsa: cosa le era successo

Ritrovata sana e salva: era a Bologna

Si è conclusa con un lieto fine la scomparsa di Chaimaa, 15 anni di Orzinuovi, ritrovata sana e salva mercoledì pomeriggio a Bologna, dove nelle ultime ore si erano in effetti concentrate le ricerche. È stata avvistata nel capoluogo felsineo da una pattuglia di carabinieri in servizio: alla precisa richiesta dei militari la ragazza non ha potuto negare l'evidenza e ha ammesso di essere scappata di casa.

I genitori di Chaimaa - che come detto vive a Orzinuovi: ha anche due fratelli più piccoli - avrebbero già raggiunto la ragazza a Bologna per riportarla in paese. L'epilogo della vicenda ha confermato quanto riferito in questi giorni dagli stessi carabinieri impegnati nelle indagini: la ragazza si era allontanata volontariamente dalla sua famiglia, forse dopo che i genitori le avevano sequestrato lo smartphone per via dei brutti voti a scuola.

Un caso nazionale

Anche attraverso i social gli uomini dell'Arma sarebbero riuscito a ricostruire o almeno ipotizzare i suoi spostamenti. La scomparsa di Chaimaa era diventata ormai un caso nazionale: se ne stava occupando anche la trasmissione Rai "Chi l'ha visto". Tutto è bene quel che finisce bene, ma non è finita: le indagini proseguono per risalire a chi avrebbe aiutato o coperto una minore in fuga (commettendo un reato). 

La ragazza è stata lontana da casa per ben otto giorni, dal 4 aprile scorso (il giorno della scomparsa): quella mattina si sarebbe dovuta presentare a scuola, all'istituto Cossali, ma a scuola non ci è mai arrivata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata la ragazzina scomparsa: cosa le era successo

BresciaToday è in caricamento