menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri e insolenti: si riempiono il carrello di alcolici, poi picchiano il vigilante

In manette un ragazzo di 24 anni, il suo complice (e coetaneo) in fuga: tutto è successo al Simply di Via Francesca a Orzinuovi, martedì mattina. I due hanno cercato di rubare un migliaio di euro di alcolici

Rapina violenta al Simply di Via Francesca a Orzinuovi. Una coppia di giovani rumeni, entrambi poco più di 20enne, hanno svaligiato il reparto dei liquori del supermercato: in tutto, un bottino di oltre 1000 euro.

Una rapina tutt'altro che programmata: hanno riempito il carrello di alcolici con l'insolenza di non provare nemmeno a mascherare le loro intenzioni, poi hanno provato a scappare forzando l'uscita e gli addetti alla sicurezza.

Uno di questi è stato aggredito e picchiato, mentre cercava di fermarli. Tutto è successo mercoledì mettina, intorno alle 10: uno dei due ladri è riuscito a scappare, l'altro – un ragazzo di 24 anni – invece è stato arrestato e accusato di tentata rapina impropria.

La refurtiva infatti è stata recuperata: i due avrebbero cercato di uscire dalla porta d'emergenza, ma sarebbero stati visti da uno dei dipendenti. Poi, l'intervento della sicurezza: li ha bloccati per un po', poi è stato spintonato e scaraventato a terra, usando il carrello come ariete.

In pochi minuti sono arrivati i Carabinieri, allertati dal personale dipendente. Uno dei due rumeni è riuscito a scappare, a far perdere le sue tracce. L'altro invece è stato arrestato, ora è in carcere a Canton Mombello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento