Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Pane e salamina in disco, hashish in casa: arrestato il paninaro spacciatore

Nei fine settimana vendeva panini ai ragazzi in uscita dalle discoteche della Bassa, in casa invece vendeva hashish. Arrestato a Orzinuovi un 43enne bresciano, finito nella rete dei carabinieri

Foto d'archivio

Paninaro spacciatore nella rete dei carabinieri. Arrestato a Orzinuovi un bresciano di 43 anni, da tempo residente in centro. E proprio nella sua abitazione in centro al paese aveva organizzato un piccolo supermarket della droga: vendeva hashish a decine di clienti.

I militari si sono messi “in coda”: il nome del 43enne era ormai così conosciuto che la gente faceva davvero la fila per andare a comprare il “fumo” da lui. E così solo pochi giorni fa, oltre ai clienti abituali il pusher si è trovato faccia a faccia con i carabinieri.

Inevitabile l'arresto: l'uomo era tenuto d'occhio da tempo. Nella sua abitazione i militari hanno sequestrato poco meno di mezz'etto di hashish, già pronto per essere venduto, e addirittura 2000 euro in contanti, considerati i proventi dell'attività illecita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pane e salamina in disco, hashish in casa: arrestato il paninaro spacciatore

BresciaToday è in caricamento