Versa l'olio esausto nel tombino, commerciante beccato e multato per 600 euro

Pensava di fare il furbo, invece è stato beccato dalla Polizia Locale: multa di 600 euro (più spese di ripristino e bonifica) per l'ambulante che ha sversato olio nel tombino

E' stato sanzionato con una multa di 600 euro l'ambulante, in “servizio” al mercato settimanale del venerdì di Orzinuovi, che una volta conclusa la mattinata lavorativa aveva ben pensato di smaltire illecitamente l'olio alimentare utilizzato per la preparazione dei prodotti messi in vendita.

Mentre anche gli altri mercatali stavano smaltendo le varie bancarelle, l'ambulante poi beccato dalla Polizia Locale ha svuotato diversi litri di olio in un tombino sul ciglio della strada, sversandolo di fatto nella rete fognaria delle acque bianche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una mossa che non è sfuggita agli agenti della Locale, che lo hanno individuato grazie alle telecamere di videosorveglianza della piazza. Per lui, come detto, è scattata una multa salata: a questa si aggiungono le spese per il ripristino e la bonifica della condotta fognaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

Torna su
BresciaToday è in caricamento