Ladri in casa, nonnina di 92 anni reagisce e li prende a bastonate in testa

Le forze dell'ordine sono alla ricerca dei due malviventi

Foto d'archivio

Nonnina coraggio in azione a Orzinuovi. Mercoledì mattina, un finto tecnico è entrato in un'abitazione di via Francesca, con la scusa di dover controllare il livello di calcare nell'acqua e - una volta di fronte al rubinetto della cucina - ha spintonato a terra la proprietaria di 92 anni, che aveva iniziato ad allarmarsi per il suo atteggiamento sospetto.

L'anziana signora, ripresasi dalla caduta ma tutt'altro che spaventata, si è rialzata ma è stata nuovamente spintonata sul divano da un secondo malvivente, che nel frattempo era entrato in casa dirigendosi verso la camera da letto.

A quel punto ha deciso di afferrare il suo bastone e l'ha dato in testa al delinquente che, accortosi della piega che stava prendendo la situazione, ha deciso di andarsene a gambe levate insieme al suo complice, senza reagire al colpo ricevuto.

Una fuga a mani vuote, ma, purtroppo, il colpo era andato meglio nella casa della vicina. Pochi minuti prima erano infatti riusciti a mettere a segno la medesima truffa, allontanandosi con contanti e un anello d'oro. Le forze dell'ordine sono alla ricerca dei truffatori, entrambi giovani e con accento italiano, scappati a bordo di una Opel.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento