Cronaca

Orzinuovi: sorpresi a rubare ferro nell'isola ecologica, arrestati

I due, un trentanovenne residente a Manerbio e un ventinovenne residente a Bovolone (VR), sono stati trattenuti e accusati di reati contro il patrimonio, in attesa del processo con rito direttissimo

I Carabinieri di Orzinuovi hanno arrestato due nigeriani, un trentanovenne residente a Manerbio e un ventinovenne residente a Bovolone (VR), sorpresi a rubare un ingente quantitativo di materiale ferroso nell’isola ecologica del paese.


I due arrivati con un furgone, avevano già caricato in gran parte il mezzo, con una refurtiva che si aggirava intorno ai 3000 euro. I due sono stati trattenuti e accusati di reati contro il patrimonio, in attesa del processo con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orzinuovi: sorpresi a rubare ferro nell'isola ecologica, arrestati

BresciaToday è in caricamento