menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Coronavirus, il centro storico di Orzinuovi è deserto (fonte: Instagram)

Coronavirus, il centro storico di Orzinuovi è deserto (fonte: Instagram)

Coronavirus, Orzinuovi nel ciclone: 5 morti in un solo giorno, c'è anche un sacerdote

Dramma senza fine a Orzinuovi: altri cinque morti in un solo giorno. Tra loro anche don Giovanni Girelli, curato dal 2014. Il vescovo scrive alla città

Altri cinque morti a Orzinuovi in un solo giorno: sono 28 i decessi dall’inizio dell’epidemia, ad oggi 120 i contagiati. Sabato ha perso la vita Romano Rocchi, 62 anni: era stato il primo orceano ad essere risultato positivo al Coronavirus, ormai più di due settimane fa. Nelle ore successive, nella sola giornata di domenica hanno perso la vita Giulia Brognoli, 82 anni, Ottorino Paterno, 74 anni, Angelo Fiore Stefani, 68 anni, Carolina Vezzoli, 77 anni.

Oltre a loro è deceduto anche don Giovanni Girelli, dal 2014 il curato della parrocchia. Si era sentito male nel fine settimana: ricoverato venerdì sera all’ospedale di Manerbio, è morto in meno di 48 ore dal ricoverato. Aveva 74 anni: originario di Alfianello, era stato parroco di Cigole fino al 2014, quando appunto è stato trasferito a Orzinuovi. 

La lettera del vescovo

Anche il vescovo di Brescia, Pierantonio Tremolada, ha scritto una lettera ai residenti del secondo Comune più colpito della provincia, dopo il capoluogo: “Ogni giorno penso a tutti coloro che stanno lottando negli ospedali – scrive Tremolada – penso ai parenti che non possono avvicinare i loro cari nella sofferenza, penso a quanti sono preoccupati che questo contagio continui a diffondersi e poi ai nostri cari che muoiono. Ma i primi a cui penso siete voi, perché siete i più provati. Anche quando il sentiero si fa buio e non si vedono le stelle, noi sappiamo che comunque ci sono”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento