menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
fonte: Teletutto

fonte: Teletutto

Orzinuovi: scoppia un silos, gravemente ustionati due operai

L'incidente è avvenuto questa mattina alle 9 all'Industria Mangimi Brescia. Le vittime, trasportate in ospedale in codice rosso, hanno riportato ustioni sul 70% del corpo. Sul posto Carabinieri, tecnici dell'ASL e Vigili del Fuoco

A causa di un'esplosione avvenuta questa mattina verso le nove all'Industria Mangimi Brescia, due operai di una ditta specializzata di Paratico sono rimasti gravemente feriti, riportando ustioni sul 70% del corpo.

Secondo le prime informazioni, sembra che lo scoppio sia stato causato dal contatto della fiamma ossidrica - utilizzata dai due operai - con i residui di gas della fermentazione presenti all'interno del silos che stavano sostituendo.


Sono intervenuti sul posto Carabinieri, tecnici dell'ASL e Vigili del Fuoco, nonché un'eliambulanza del 118. Le vittime del'incidente - Davide Sironi, 25 anni, e Fernando Gatti, 49 - sono state trasportate d'urgenza al Mellini di Chiari, per poi essere trasferiti rispettivamente nei centri Grandi ustionati dell'Ospedale Bufalini di Cesena e del San Martino di Genova. Il 25enne sarebbe in condizioni disperate.

Gli inquirenti sono all'opera per cercare di ricostruire quanto accaduto nella ditta di via Arnaldo da Brescia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento