Orzinuovi, capitale del contagio bresciano: negozi chiusi e strade vuote

Il paese della Bassa vive la situazione più difficile: stando agli ultimi dati dell'Ats, 36 persone sono risultate positive al virus e i decessi sono arrivati a quota 7

Venerdì sera, Orzinuovi sembrava un paese fantasma (rosida_g@Instagram)

La paura ad Orzinuovi è tanta ed è motivata: il comune della Bassa è il più colpito dall'emergenza Coronavirus. Il numero di casi positivi sale giorno per giorno - 36, stando ai dati diffusi venerdì mattina - e i decessi di persone contagiate sono arrivati a quota 7. Numeri che impressionano, paragonati agli abitati (poco più di 12.500) ma che non fanno rientrare il paese del Bresciano nella zona rossa.

Nessuna restrizione o chiusura imposta. Tuttavia il sindaco Giampietro Maffoni, di concerto con tutta la giunta, ha invitato tutte le attività commerciali a chiudere i battenti, almeno fino a lunedì:

"La nostra comunità è stata messa a dura prova. Alla luce degli incontri avuti con Prefettura, Ats, e Regione raccomando in maniera forte e chiara di chiudere tutte le attività commerciali - ha detto in un video-messaggio diffuso sui social del Comune -. Nei centri commerciali e nei supermercati vanno contingentati gli ingressi. Faremo intensi controlli attraverso le forze dell'ordine, inoltre la Prefettura si è resa disponibile ad inviare ulteriori agenti."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Misuri difficili, ma necessarie: così le ha definite il primo cittadino. Evitare gli assembramenti resta infatti l'unico modo per cercare di contenere i contagi. E i cittadini hanno dato ascolto a loro sindaco. Le piazze e le strade sono vuote, la maggior parte delle attività chiuse. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento