Crisi, a Orzinuovi chiude supermercato con 64 dipendenti

Non è ancora certa la data di chiusura, ma a gennaio scadrà il contratto d’affitto e non sarà rinnovato. In bilico 64 dipendenti

ORZINUOVI La crisi della grande distribuzione e del commercio, alimentare in primis, non allenta la sua morsa.

E l’ultima “vittima” di questa crisi è il punto vendita Carrefour di Orzinuovi che, come riporta il Giornale di Brescia, chiuderà. 

È già programmato per lunedì pomeriggio un incontro con i sindacati per parlare del futuro dei 64 dipendenti, comprensibilmente preoccupati.

Il Comune, tuttavia, ha promesso il suo impegno affinché i dipendenti siano “riassorbiti” dalla nuova struttura di grande distribuzione che, da gennaio, una volta scaduto il contratto di Carrefour, dovrebbe aprire i battenti nella medesima sede.

E a sua volta anche l’azienda sembra voler ridurre al minimo “l’impatto sociale” della decisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento