rotate-mobile
Cronaca Orzinuovi / Viale Piave

Va dal dottore e porta con sé una bomba: evacuata tutta la zona

Artificieri al lavoro, il giovane è stato portato in caserma

Verso le 14 di oggi, giovedì 30 marzo, un giovane uomo si è presentato all’appuntamento dalla psichiatra, come ogni mese. Ma non appena ha varcato la soglia dello studio della dottoressa, situato all’interno del centro psicosociale di Orzinuovi, avrebbe aperto lo zaino per mostrare un ordigno artigianale. Non avrebbe mai minacciato di innescarlo e nemmeno assunto un atteggiamento aggressivo nei confronti della specialista, ma avrebbe semplicemente fatto vedere cosa era stato in grado di costruire: pare si tratti di tubo metallico con della polvere pirica all’interno.

Immediatamente, ed inevitabilmente, è scattato l’allarme bomba. In pochi minuti la zona è stata transennata dai carabinieri mentre l’edificio in cui si trova la struttura sanitaria, situato in viale Piave, così come quelli confinanti, è stato evacuato.

L’ordigno è ora nelle mani del nucleo artificieri, arrivato da Milano, mentre il giovane è stato portato in caserma. La sua posizione è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Verolanuova che valuteranno come procedere, anche in base agli accertamenti effettuati sul congegno esplosivo per stabilirne l'effettiva potenza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va dal dottore e porta con sé una bomba: evacuata tutta la zona

BresciaToday è in caricamento