Sgominata la banda delle rapine in casa, quattro arresti dei carabinieri

Blitz dei carabinieri in un parcheggio di Orzinuovi: arrestati i quattro componenti della banda che nelle ultime settimane ha terrorizzato i residenti al confine tra Brescia e Cremona

Sgominata la banda dei furti in appartamento: i carabinieri di Orzinuovi hanno intercettato in paese un gruppo di quattro criminali, due di origine cubana e due di origine cilena, che a quanto pare nelle ultime settimane aveva preso di mira la zona al confine tra la provincia di Brescia e quella di Cremona.

I militari sono intervenuti a seguito della segnalazione in “diretta” di un cittadino, che si è trovato la porta di casa quasi forzati. La gazzella in perlustrazione ha allora intercettato una Ford Focus di colore scuro, a bordo quattro sospetti, ferma in un parcheggio in una zona dove già erano stati segnalati dei furti in casa.

Inevitabili le manette: non solo alla vista dei carabinieri i quattro hanno cercato di opporre resistenza, ma in macchina nascondevano una vasta gamma di attrezzi da scasso. Borse piene di strumenti “da lavoro”, piedi di porco, cacciaviti e martelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In auto anche la refurtiva di un colpo appena portato a termine, solo poche ore prima a Crema: soldi in contanti, oro e gioielli per oltre 2000 euro. I quattro sono stati arrestati: la base della banda a Milano, loro di età compresa tra i 21 e 32 anni. Sono risultati irregolari sul territorio italiano: verranno espulsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Coronavirus, allarme focolaio nel Mantovano: 97 positivi in un'azienda agricola

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento