Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Non si presenta al lavoro, la trovano morta sulla porta di casa

La tragedia nella notte: a perdere la vita la 56enne Ornella Zaldini, assistente sociale del Comune di Castiglione. Lascia la mamma e una giovane figlia. Giovedì i funerali

Dalla bassa mantovana, dove era nata, alle porte del lago di Garda, dove viveva e lavorava, tutta la comunità è sconvolta per la premature scomparsa di Ornella Zaldini, la donna di 56 anni che nella notte ha perso la vita nella sua abitazione. Probabilmente uccisa da un malore: ad accorgersi che qualcosa non andava sono state le sue colleghe di lavoro, non vedendola arrivare in ufficio.

Hanno così allertato i carabinieri, giunti sul posto con i vigili del fuoco: hanno sfondato la porta, e davanti ai loro occhi la terribile scoperta. Non ci sarà nemmeno bisogno dell'autopsia, bastano i primi accertamenti medico-legali.

Zaldini era tornata a casa nel pomeriggio, come tutti i giorni, nella sua villetta di Solferino in Via Della Valle. La mattina era attesa in ufficio: da tempo collaborava con il Comune di Castiglione delle Stiviere, per cui era stata anche educatrice all'asilo comunale e di recente invece negli uffici dei Servizi sociali.

“Non era mai arrivata in ritardo, mai”, hanno raccontato le colleghe che giustamente si sono preoccupate. E' stato così allertato il 112, che inviato sul posto ambulanza, carabinieri e pompieri. E a Solferino la triste rivelazione: Ornella Zaldini era morta nella notte. Vicino all'ingresso, stesa a terra e con le luci ancora accese.

Talmente rapido che non ha avuto nemmeno il tempo di chiedere aiuto. Per il suo lavoro era molto conosciuta, in paese e non solo. Vedova da tempo, lascia la giovane figlia Alice. La piangono anche la madre Teresa, le amate nipoti Gaia e Viola. I funerali saranno celebrati giovedì pomeriggio (alle 15.45) nella chiesa dell'Immacolata di Suzzara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si presenta al lavoro, la trovano morta sulla porta di casa

BresciaToday è in caricamento