Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Orio: riaperto l'aeroporto dopo il disinnesco, voli in ritardo

Prelevata la bomba della seconda guerra mondiale rinvenuta nel sedime dello scalo. Alcuni voli in ritardo anche di tre quarti d'ora

L'aeroporto di Orio al Serio è stato riaperto dopo che sono terminate le operazioni di disinnesco di una bomba della seconda guerra mondiale trovata sul sedime dello scalo.

Si registrano alcuni ritardi tra il quarto d'ora e la mezz'ora per i voli in partenza e in arrivo. Il primo volo giunto a Bergamo dopo la riapertura dello scalo è stato l'Air Arabia Maroc giunto da Casablanca. Sono seguiti voli Ryanair da Palermo, Valencia, Londra Stansted, Salonicco e Praga.

Segnalati ritardi fino a tre quarti d'ora per l'arrivo di voli Ryanair da Bari, Dublino, Catania, Madrid. Quanto alle partenze, è decollato con una ventina di minuti di ritardo il volo Ryanair per Bruxelles. Circa mezz'ora il ritardo stimato per i decolli dei voli Ryanair per Dublino, Malta e Madrid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orio: riaperto l'aeroporto dopo il disinnesco, voli in ritardo

BresciaToday è in caricamento