Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Chiesa Nuova / Via Vergnano

Bomba nel cantiere Tav, scatta l'ora X

Ecco tutte le limitazioni alla viabilità e le soluzioni messe a disposizione dalle varie realtà coinvolte

BRESCIA - Alle 7 di questa mattina è scattata l'ora X per le operazioni di bonifica dell'ordigno della seconda Guerra mondiale ritrovato nello scalo ferroviario di via Vergnano

Dalle 7 di questa mattina il traffico nelle zone coinvolte è off limits: sono interessati alcuni tratti di via Orzinuovi, via Genova, via Rose, via Fura, via Divisione Acqui, via Noce, via Firenze, via Roma, via Sorbana, via Napoli e via Rose di Sotto mentre saranno completamente chiuse al traffico via Vergnano, via Pavia, via Rieti, via Lecco, via Como, via del Dosso, via Bergamo, via Siena, via del Rampino, via Sondrio, via Pisa, via della Concarena, via Chiesanuova, via Arezzo, via Lunga, via Oddino Pietra e via Viterbo. 

Dalle 8 alle 16, inoltre, i residenti in un raggio di 800 metri dal luogo in cui è collocato l'ordigno saranno evacuate dalle loro case con il presidio delle forze dell'ordine e della Protezione Civile. 

Le persone evacuate che non hanno trovato spitalità da amici e parenti possono alloggiare al centro di accoglienza allestito dalla Croce Rossa in via Tangenziale Ovest, che fornirà anche colazione e pranzo, oltre ad assistenza per tutte le necessità.

Dalle 8 sono al lavoro in cantiere gli artificeri del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona con i colleghi di Civitavecchia. 

Dalle 8 alle 16 circa sarà anche sospeso il traffico ferroviario lungo la Milano-Venezia e la Bergamo-Brescia: TreNord metterà a disposizione un servizio di autobus sostitutivi (informazione sul sito trenord.it). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba nel cantiere Tav, scatta l'ora X

BresciaToday è in caricamento