Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Onorificenza dalla Regione per Eleonora Cantamessa

Assieme ai familiari delle ginecologa uccisa a Chiuduno, saranno premiati anche due giovani bergamaschi protagonisti di un eroico salvataggio a Casnigo

Il Consiglio regionale della Lombardia ricorderà, consegnando una onorificenza ai familiari, Eleonora Cantamessa, la dottoressa morta perché investita da un'auto mentre soccorreva i feriti di una rissa, domenica sera a Chiuduno (Bergamo).

"Credo doveroso per una istituzione riconoscere e promuovere gesti di altruismo e generosità così significativi, proponendoli all’intera comunità lombarda e nazionale come esempi di una società ancora ricca di valori umani profondi che devono servire da stimolo per tutti noi", ha detto il presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo.

Nella stessa occasione saranno dati dei riconoscimenti anche a Jacopo Caccia e Nicola Bertasa, i due giovani bergamaschi che a Casnigo (Bergamo) hanno estratto da un'auto in fiamme due persone, salvando loro la vita.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Calderoli: "Riflettere sulla pena di morte"
- Eleonora, un medico amato da tutti
- La mamma della ginecologa: "Sempre altruista, non poteva non fermarsi"
- Rissa degenerata a Chiuduno: morta ginecologa del Sant'Anna
- Eleonora Cantamessa lascia i genitori e il fratello Luigi

- Morta la ginecologa Eleonora Cantamessa, il ricordo dal Sant'Anna
- Rissa a Chiuduno: la Lega Nord contro gli immigrati

- Rissa a Chiuduno: otto i feriti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Onorificenza dalla Regione per Eleonora Cantamessa

BresciaToday è in caricamento