Strage di Ono, Iacovone migliora. L'ex moglie: «Voglio giustizia»

Migliorano le condizioni di Pasquale Iacovone, l'uomo accusato di duplice omicidio nel corso dell'incendio di Ono San Pietro. Procedimenti giudiziari ancora fermi, la madre di Davide e Andrea chiede giustizia. Fiaccolata il 16 ottobre

Vanno migliorando le condizioni cliniche di Pasquale Iacovone, l’uomo accusato di duplice omicidio a seguito dell’incendio di Ono San Pietro dello scorso 16 luglio, nel quale furono trovati morti i suoi due figli, i fratellini Davide e Andrea, uno di 9 e l’altro di 12 anni.

Lo stesso Iacovone ha rischiato di morire bruciato nell’incendio: prima ha soffocato i figli, probabilmente con un cuscino, poi ha dato fuoco alla casa e a sé stesso, cercando di compiere l’ennesimo gesto estremo. Ustionato per il 90% del corpo, è stato invece ricoverato al Centro Grandi Ustioni di Padova, proprio da dove arrivano le prime notizie sul suo recupero.

In sospeso dunque il normale prosieguo dell’attività giudiziaria: a fronte dell’ultimo sopralluogo di Carabinieri e magistrati, nella casa della tragedia, si attendono notizie certe dal nosocomio padovano affinché ripartano le procedure processuali.

La madre dei bimbi uccisi, Erica Patti, aspetta ancora che venga fatta giustizia. Lei che era stata minacciata direttamente da Iacovone, lei che ai funerali ha pianto e gridato, avvolta dal cordoglio di un paese intero. In attesa di nuovi sviluppi, per il 16 ottobre prossimo è prevista una fiaccolata in notturna, per ricordare Davide e Andrea.

Ono San Pietro, folla al funerale dei fratellini: "Ciao angioletti"
SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Fratellini forse soffocati nel sonno con un cuscino
- Mamma Erica: "Bastardo, bastardo, guarda cosa hai fatto"
- Autopsia: fratellini narcotizzati prima dell'incendio
- Iacovone disse alla moglie: "Ti ammazzo i figli"
- Fissata la data dei funerali
- Ono San Pietro: morti due fratellini, grave il padre
- Don Pierangelo: "Uno scoppio prima dell'incendio"
- Le vittime: Davide e Andrea Iacovone
- Il sindaco del paese: "Rapporti tesi tra i genitori"
- Vigili del Fuoco: trovata una tanica di benzina
- L'avvocato della madre: "Non è una tragedia"
- Aperto fascicolo per duplice omicidio




 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: https://www.bresciatoday.it/cronaca/ono-san-pietro-funerali.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BresciaToday/201440466543150

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento