menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccide la moglie massacrandola a coltellate, poi si suicida

Pare che all’origine della tragedia ci sia la forte depressione dell’uomo

Omicidio-suicidio a Ome nella notte tra sabato e domenica. Un uomo di 55 anni ha ucciso la moglie 50enne con una bottigliata e 5 coltellate, per poi farla finita usando lo stesso coltello da cucina e un mix letale di farmaci.

Il dramma si è consumato nell’abitazione della coppia di coniugi rumeni in piazza Aldo Moro. Ad allertare i carabinieri è stato il figlio, che non aveva più notizie dei genitori da sabato.

I militari escludono il coinvolgimento di persone terze. Pare che all’origine della tragedia ci sia la forte depressione dell’uomo, disoccupato ed ex operaio in un'acciaieria di Monticelli.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento