Ragazza scomparsa, l'amica: "Il marito la picchiava, aveva paura"

La testimonianza di un'amica di Suad Allaou, la 29enne scomparsa domenica sera: "Lui la seguiva e lei era terrorizzata, tanto che stava cercando una nuova casa dove vivere"

Saud Allaou

Le botte, la denuncia, un periodo in comunità e poi la lenta rinascita. In un appartamento al terzo piano mansardato di via Milano, Suad Allaou, la 29enne marocchina scomparsa domenica sera, voleva cominciare una nuova vita, insieme ai suoi figli (una bimba di 9 anni e un maschietto di tre). Ma proprio tra quelle mura forse ha trovato la morte, della quale è accusato il marito 50enne. A breve avrebbe dovuto chiudere per sempre con lui, in un'aula di tribunale.

Un uomo molto più grande di lei, che l'avrebbe più volte picchiata. Violenze a cui la 29enne aveva messo fine con una denuncia. Ma lui non si sarebbe fermato: dopo che che la donna è uscita dalla comunità protetta dove era stata ospite con i figli, lui avrebbe ricominciato a tormentarla. A raccontarlo è Sara, una delle poche amiche che la donna era riuscita a farsi nei pochi mesi in cui ha vissuto in via Milano e mamma di una compagna di scuola della figlia di Suad. 

VIDEO: L'INTERVISTA ALL'AMICA DI SUAD

"Suad mi ha raccontato che il marito la seguiva - ci dice la donna -  e spesso se lo trovava sotto casa. Lei aveva tantissima paura, lui invece non si dava pace: continuava a dirle che era stato lui a farla venire in Italia e che lei non poteva lasciarlo. Era talmente spaventata che voleva cambiare casa. Proprio poche settimane fa,  le ho mandato un messaggio con le informazioni per un nuovo appartamento."

Era andata avanti Suad, si era lasciata alle spalle una relazione fatta di violenza e forse era pronta a innamorarsi ancora: "Lei non voleva proprio tornare con il marito e probabilmente aveva una nuova storia" spiega l'amica della 29enne prima di scoppiare in lacrime. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento