In fuga dopo il terribile omicidio: sui social tracce del killer

Si sarebbe fatto vivo con le amiche della moglie Daniela Bani, la donna brutalmente uccisa - con 20 coltellate - nel settembre del 2014. Il marito Mootaz Chaanbi è ancora in fuga, accusato di omicidio

Daniela Bani

Probabilmente un falso profilo Facebook per chiedere alle amiche di Daniela come stanno i suoi due figli. Adesso hanno 5 e 9 anni, vivono con i nonni materni: mamma purtroppo non c'è più. Brutalmente uccisa con 20 coltellate dal compagno, ormai più di un anno fa: era il settembre del 2014. Unico indiziato di ieri e di oggi il marito di Daniela Bani, morta a 30 anni: il tunisino 33enne Mootaz Chaanbi. E' ancora libero, ricercato dalla polizia.

Di lui non si hanno notizie certe proprio da quel maledetto settembre: dopo aver compiuto l'efferato delitto si è dato alla fuga, è tornato in Tunisia. Si sarebbe fatto vivo qualche volta sui social network, come riportato dal Corsera: avrebbe chiesto alle amiche di Daniela come stanno i suoi bambini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una storia terribile: la giovane mamma venne uccisa a mezzogiorno nella sua casa di Palazzolo, con una ventina di coltellate quando i figli erano ancora a scuola. Nel pomeriggio Mootaz li ha poi portati da un amico, chiedendogli di riconsegnarli ai nonni solo verso sera. Poi quella telefonata: “Andate a casa ma senza i bambini. Daniela è in camera da letto: ho fatto un casino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento