Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

'Prof' Gloria, la lettera ai suoi ragazzi: "Sarete belli per sempre"

La commovente lettera che Gloria Trematerra ha dedicato ai suoi studenti della 5°D. In poche righe una grande dichiarazione d'affetto: "Vi abbraccio uno ad uno"

Ricordi, sensazioni, consapevolezze. Un abbraccio collettivo dedicato a tutti i suoi alunni, alla fine dell'anno scolastico 2007/2008. Una lettera che la ‘prof’ Gloria Trematerra ha voluto dedicare ai suoi ragazzi, ‘quelli della 5°D’ e che lei amava chiamare “fiocchi di neve”. Una lettera che, alla luce della tragica scomparsa, è ora testimonianza della sua grande sensibilità e generosità. Gloria è stata uccisa brutalmente dall’ex marito Tullio Lanfranchi – già in carcere a Canton Mombello – trafitta da otto coltellate, quattro al volto e quattro all’addome.

“Vi abbraccio tutti, uno ad uno – si legge nella missiva – e vi auguro di rimanere sempre belli come siete ora”. Un invito a ‘non mollare mai’, a continuare ad affrontare il futuro “sempre forti e sicuri, coraggiosi, onesti, amabili e felici, per quanto possibile”. Una felicità che invece a Gloria è stata negata, così come ai figli Alice e Francesco. Intanto traspare quel sorriso che la  'prof' portava sempre con sé.

“Vi auguro di non perdere mai il gusto della novità e della scoperta – dice ai suoi studenti – Vi auguro di conservare intatto il vostro entusiasmo e la vostra freschezza. Partite alla scoperta del mondo ma con la consapevolezza che il vostro ‘bambino’ è ancora lì. I vostri anni di liceo sono un patrimonio che nessuno potrà togliervi. Resterete giovani, ma solo se lo vorrete davvero”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Prof' Gloria, la lettera ai suoi ragazzi: "Sarete belli per sempre"

BresciaToday è in caricamento