Giovedì, 28 Ottobre 2021

"Uccisa per i soldi": quando le figlie piangevano chiedendo notizie della madre

L'intervista era stata rilasciata a "Chi l'ha visto?"

Un’ordinanza di custodia cautelare del gip di Brescia ha portato all'arresto di due delle tre figlie di Laura Ziliani (Silvia e Paola Zani – la prima di 27 anni, la seconda di 19) e del fidanzato della maggiore, Mirto Milani. Secondo il giudice, avrebbero ucciso la donna con "un chiaro interesse a sostituirsi (a lei, ndr) nell’amministrazione di un vasto patrimonio immobiliare al fine di risolvere i rispettivi problemi economici". Durante i giorni delle ricerche a Temù, le figlie avevano rilasciato un'intervista a "Chi l'ha visto?", lanciando un appello a chiunque sapesse qualcosa sulla madre poi trovata morta: qui il video completo.

Si parla di

Video popolari

"Uccisa per i soldi": quando le figlie piangevano chiedendo notizie della madre

BresciaToday è in caricamento