Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Gambara Veronica

Omicidio a Gambara, il sindaco: "Spero non sia femminicidio"

Tiziana Panigara, primo cittadino di Gambara: "Spero che tutto sia smentito e che sia stato un incidente"

Tiziana Panigara, sindaco di Gambara

"La comunità, come me del resto, sta aspettando l'esito delle indagini. Spero tantissimo che si tratti di un incidente e non di un altro episodio in cui le donne hanno la peggio. Non vorrei che Gambara fosse inserito dell'elenco dei luoghi teatro di femminicidi".

Lo ha spiegato Tiziana Panigara, sindaco di Gambara, il comune bresciano dove si indaga sulla morte di Marilia Rodrigues Silva Martins, la donna brasiliana di 29 anni trovata senza vita nell'ufficio dove lavorava.

"Sicuramente il paese è sgomento, come lo sono io – racconta il primo cittadino -. La comunità non sarà mai preparata ad avvenimenti di questo tipo".

La ragazza brasiliana non viveva a Gambara e "non è che qui facesse vita sociale. L'hanno vista al bar di fronte all'ufficio - dice il sindaco - perché magari andava a bere un caffè. Spero che tutto sia smentito e che sia stato un incidente".

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Si cerca di contattare i familiari in Brasile
- Le analogie col caso di Simonetta Cesaroni
- Il sindaco: "Spero non sia femminicidio"
- Tubo della caldaia era svitato, sentito il fidanzato
- Ragazza trovata morta, si indaga per omicidio
- Ferite al capo, disposta l'autopsia

- Ragazza di 29 anni trovata morta in ufficio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Gambara, il sindaco: "Spero non sia femminicidio"

BresciaToday è in caricamento