Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Veronica Gambara

Gambara, la mamma di Marilia: "Era felice per la gravidanza"

La donna è stata sentita dai giudici al Palagiustizia di Brescia

Natalia Maria da Silva

Sapeva che la figlia era incinta e che il padre del bambino era Claudio Grigoletto, suo datore di lavoro e amante. Natalia Maria da Silva, madre della 29enne brasiliana, in mattinata ha parlato con inquirenti ed investigatori al Palagiustizia di Brescia. Un colloquio che sarebbe stato utile a piazzare altri tasselli nel puzzle delle indagini.

"Lo sapevo dall'inizio che era incinta. Era felice, anche io lo ero. Era così contenta, lo è stata dall'inizio alla fine" ha detto la 52enne arrivata ieri dal Brasile. Marilia, che non vedeva la madre da un anno ma che comunicava con lei via telefono e Skype, le aveva raccontato della sua relazione con Grigoletto e che l'uomo all'inizio le aveva assicurato che si sarebbe preso cura di lei e del bambino.

Una promessa infranta alla nascita della seconda figlia dell'uomo, poco meno di due mesi fa. Allora Marilia avrebbe cominciato a confidare alla madre di temere che il 32enne fermato per omicidio la stesse ingannando.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Grigoletto ammette la relazione
- Padre del bimbo, ha cercato di bruciarla
- Si cerca di contattare i familiari in Brasile
- Le analogie col caso di Simonetta Cesaroni
- Il sindaco: "Spero non sia femminicidio"
- Tubo della caldaia era svitato, sentito il fidanzato
- Ragazza trovata morta, si indaga per omicidio
- Ferite al capo, disposta l'autopsia

- Ragazza di 29 anni trovata morta in ufficio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambara, la mamma di Marilia: "Era felice per la gravidanza"

BresciaToday è in caricamento