Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Gambara Veronica

Gambara, la conferma dell'autopsia: è omicidio

Ora non c'è più nessun dubbio: Marilia Rodrigues Silva è stata assassinata

Marilia Rodrigues Silva

E' stata uccisa Marilia Rodrigues Silva, 29 anni, brasiliana, trovata morta venerdì scorso nell'ufficio dell'azienda in cui lavorava a Gambara. Lo ha stabilito l'autopsia eseguita stamani. La notizia è stata confermata in ambienti giudiziari.

Al momento della scoperta del cadavere, era stato un forte odore di gas a richiamare l'attenzione del proprietario dello stabile. Nel corso delle indagini dei carabinieri, però, era emerso che il tubo della piccola caldaia da cui fuoriusciva il metano era stato svitato, come in una messinscena messa in atto dall'assassino.

La giovane aveva inoltre ferite alla testa difficilmente compatibili con una caduta dovuta a un malore. I militari, coordinati dal pm Ambrogio Cassani, in questi giorni hanno sentito i datori di lavoro della donna e anche il suo fidanzato. Sembra certo che la ragazza fosse incinta (una gravidanza di tre mesi), ma gli investigatori mantengono riserbo su questo e altri aspetti dell'autopsia.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Si cerca di contattare i familiari in Brasile
- Le analogie col caso di Simonetta Cesaroni
- Il sindaco: "Spero non sia femminicidio"
- Tubo della caldaia era svitato, sentito il fidanzato
- Ragazza trovata morta, si indaga per omicidio
- Ferite al capo, disposta l'autopsia
- Ragazza di 29 anni trovata morta in ufficio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambara, la conferma dell'autopsia: è omicidio

BresciaToday è in caricamento