Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Chiari

Rissa fuori dal bar, muore ragazzo: fermato aggressore

Il giovane era rimasto coinvolto in una rissa nei pressi del bar e della sala giochi di viale Teosa

Non ce l'ha fatta il 32enne coinvolto martedì sera in una rissa nei pressi del bar e della sala giochi di viale Teosa a Chiari. Il giovane, un albanese residente in paese, è spirato in ospedale, dov'era stato ricoverato in condizioni disperate. Pare che a causarne il decesso sia stato un oggetto contundente, che gli avrebbe perforato un'arteria.

Le forze dell'ordine avrebbero già fermato il suo aggressore, a sua volta rimasto ferito: pare che si tratti di un suo connazionale di 26 anni, scappato a piedi dopo aver colpito il 32enne e rintracciato all'alba di mercoledì. Ora è accusato di omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa fuori dal bar, muore ragazzo: fermato aggressore

BresciaToday è in caricamento