“Comunque vada voglio giustizia, e non vendetta”

Su Facebook le parole di Marco Seramondi, il figlio di Frank e Giovanna: “Vi prego non fate cazzate”

Ragazzi, stiamo calmi. Ma comunque sia voglio giustizia e non vendetta. Vi prego non fate cazzate.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook Marco Seramondi, il figlio di Frank e Vanna brutalmente uccisi sulla soglia della loro bottega, in Mandolossa.

Lo ha scritto a poche ore dalla notizia dell’arresto dei due presunti assassini, forse per smarcarsi da ogni tentativo di strumentalizzazione.

Aveva già fatto una scelta di questo tipo, non presentandosi alla prima manifestazione politica organizzata nel piazzale di Via Valsaviore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento