Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Agnosine

Omicidio: non accetta la separazione, uccide la moglie a coltellate

L'uomo si è costituito ai carabinieri

Omicidio in Valsabbia, coinvolta una coppia di cinquantenni italiani. Ad Agnosine, lunedì mattina, una donna è stata uccisa dal marito: era madre di due figli già grandi. 

La vittima si era trasferita da circa un mese, a seguito della separazione. Stamattina, l'ex marito l'ha raggiunta sulle scale della palazzina della nuova abitazione, uccidendola a coltellate. A seguito dell'omicidio si è costituito ai carabinieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio: non accetta la separazione, uccide la moglie a coltellate

BresciaToday è in caricamento