menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sangue sul pavimento - Foto d’archivio

Sangue sul pavimento - Foto d’archivio

Compagna massacrata a calci e pugni: condannato a 20 anni di carcere

Vent’anni di carcere a Elio Cadei per l’omicidio Simona Simonini, 42 anni, uccisa a calci e pugni a Provaglio di Iseo nel novembre 2015. Questa la pena inflitta al 47enne dal tribunale di Brescia: il pm aveva chiesto la condanna all'ergastolo. Amareggiati i familiari: “Spetta a Dio giudicare, certamente non siamo soddisfatti” è stato il commento della madre.

I FATTI - Una storia difficile quella di Elio e Simona. Il 17 novembre di 3 anni fa, la 42enne di Provaglio d'Iseo è stata trovata senza vita nella sua abitazione: i due litigavano spesso, e spesso abusavano di alcol e farmaci. Non sarebbe stata la prima volta che una loro serata finisse a botte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento