Cronaca Piazza Aldo Moro

Carabinieri tra i banchi di scuola, ragazzo sorpreso a spacciare ai compagni

IL blitz dei Carabinieri al Cfp di Ome nel pomeriggio di lunedì: i militari, in borghese, hanno pizzicato un 17enne di casa a Iseo con 20 grammi di marijuana. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per spaccio

Foto d'archivio

Pizzicato prima dai professori, poi dai Carabinieri, mentre cedeva la marijuana ad alcuni compagni di scuola, ha rimediato una denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti. A finire nei guai è stato un 17enne residente a Iseo, studente presso il Cfp di Ome.

A mettere per primi gli occhi sul baby pusher sono stati i docenti e il personale della scuola di Piazza Aldo Moro: insospettiti dal suo comportamento e dal capannello di studenti che si creava intorno a lui, si sono immediatamente rivolti ai Carabinieri. Dalla chiamata al blitz (in borghese) dei militari il passo è stato brevissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri tra i banchi di scuola, ragazzo sorpreso a spacciare ai compagni

BresciaToday è in caricamento