rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Lacrime per Omar, morto a soli 45 anni: lascia un figlioletto nel dolore

Aveva compiuto 45 anni poco più di due mesi fa

Da tempo lottava con un male terribile, che purtroppo ha avuto la meglio: nella notte tra sabato e domenica si è spento Omar Mazzocchi, aveva solo 45 anni (compiuti poco più di due mesi fa). Abitava a Cignone, frazione di Corte de’ Cortesi in provincia di Cremona, ma era molto conosciuto anche nel Bresciano, in quanto da anni lavorava in uno stabilimento di logistica nella Bassa.

Grande appassionato di sport, per anni aveva solcato i campetti di periferia del calcio dilettantistico: era inoltre un tifoso sfegatato dell’Inter. Non si era mai sposato, ma aveva avuto un figlio dalla sua precedente compagna: ora viveva con la madre, ma lascia nel dolore anche la sorella. Non è ancora stata resa nota la data dei funerali.

Il cordoglio degli amici

Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in queste ultime ore. “Vola libero Omar, sei stato un cugino meraviglioso”, scrive Monica; “Le tue risate, la tua simpatia, la tua sensibilità: amico di un tratto di vita davvero vissuta col cuore. Grazie per ciò che mi hai sempre trasmesso, la tua lealtà. Fai buon viaggio”, scrive invece Mara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lacrime per Omar, morto a soli 45 anni: lascia un figlioletto nel dolore

BresciaToday è in caricamento