rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Sant'Eustacchio / Via Lodovico Pavoni

Giovane mamma stroncata dalla malattia: "Lasci un vuoto incolmabile"

Si è spenta a soli 46 anni, stroncata dalla malattia

C'è tanto dolore a Brescia per la scomparsa di Olga Tavernier, stroncata a soli 46 anni da una grave malattia. Lascia la figlia piccola Martina, 8 anni, i genitori Eliana e Lucio, Mauro: il funerale giovedì pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Immacolata di Via Lodovico Pavoni. Nel necrologio la famiglia ringrazia la dottoressa Bariselli, i dottori Rangoni e Pasini e la dottoressa Consoli per l'assistenza prestata.

Il ricordo

Si era diplomata al Lunardi e poi laureata in Economia all'Università di Brescia. Da tanti anni lavorava alla filiale cittadina della Santander Consumer Bank. Tantissimi i messaggi di cordoglio, anche da parte dei colleghi: "Cara Olga lasci un vuoto incolmabile - scrive Franca - In ogni situazione eri sempre pronta ad aiutarci". 

"Abbiamo condiviso lavoro, serate e amicizia - scrive invece Maria Luigia - e non riesco ancora a crederci. Che dolore Olga, non mi hai mai abbandonata, mi hai aiutato nelle difficoltà e avevi sempre un saluto per me. Ci mancherai".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane mamma stroncata dalla malattia: "Lasci un vuoto incolmabile"

BresciaToday è in caricamento