Cronaca Offlaga / piazza due martiri

Si butta dalla finestra di casa, 43enne in fin di vita

Il tentato suicidio poco dopo le 14.30 di giovedì in piazza due Martiri, a Offlaga. Il giovane uomo, molto noto in paese, è ricoverato in gravi condizione all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo

OFFLAGA. Il tragico volo nel vuoto, lo schianto al suolo e la disperata corsa in eliambulanza in ospedale. Il tentato suicidio poco prima delle 14 e 30 di giovedì, nella piazza centrale del paese, a pochi metri dal municipio e dai tavoli dei bar, a quell'ora molto frequentati.

Un gesto estremo e disperato compiuto da un uomo di 43 anni, che ha lasciato sgomenta l'intera comunità di Offlaga. P.B. era molto conosciuto in paese e nessuno sospettava nulla. "Un ragazzo normale, molto attivo, non sembrava avere problemi, siamo distrutti dal dolore"  raccontano i compaesani.

 Il 43enne vive con i genitori, che gestiscono un'attività commerciale, in piazza Due Martiri: giovedì pomeriggio ha  deciso di farla finita proprio lanciandosi da una delle finestre di casa. Immediati i soccorsi: sul posto due ambulanze e l'elisoccorso che ha trasportato il giovane all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dov'è ricoverato in gravissime condizioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si butta dalla finestra di casa, 43enne in fin di vita

BresciaToday è in caricamento