menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine d'archivio

immagine d'archivio

Malore improvviso, 20enne in rianimazione: tutto il paese fa il tifo per lui

Tutta Offlaga è al fianco di Andrea Tomasoni: il giovane, affetto da distrofia, ha accusato una crisi respiratoria mentre era in vacanza con in genitori e le sue condizioni sono precipitate.

Può contare sul sostegno, le preghiere e l'affetto di una comunità intera, ma non può rispondere ai tanti messaggi di solidarietà piovuti in questi giorni. Andrea Tomasoni combatte in un letto del reparto di seconda rianimazione dell'Ospedale Civile, dov'è arrivato 10 giorni fa in gravissime condizioni.

Affetto da una subdola malattia che gli ha progressivamente atrofizzato i muscoli (la distrofia), la scorsa settimana è stato colpito da una forte crisi respiratoria mentre era in vacanza con i genitori adottivi nella bergamasca. Le sue condizioni -  come riporta ChiariWeek - sono precipitate velocemente e, a causa dell'accumulo di anidride carbonica dei polmoni, è entrato in coma. 

Intubato e trasportato d'urgenza al Civile di Brescia, gli è stata effettuata una tracheotomia, un intervento che insieme al respiratore meccanico gli hanno salvato la vita. Ora è ricoverato nel reparto di seconda rianimazione, circondato dai volti dei parenti e degli amici dell'oratorio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento