rotate-mobile
Cronaca Offlaga

In un garage del Bresciano otto chili di cocaina con il nome di ‘Messi’

In manette un 37enne. In casa aveva 73.000 euro in contanti

Una montagna di cocaina pura (ben 8 chilogrammi) e un centinaio di ovuli di hashish, del peso complessivo di un chilogrammo. È quanto hanno scovato i carabinieri di Brescia in un garage di Offlaga in uso a un 37enne magrebino già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è finito in manette e in carcere: l’arresto è già stato convalidato, come pure la misura di custodia cautelare.

Il blitz dei carabinieri, che tenevano d’occhio il 37enne da tempo è scattato giovedì. Il giovane uomo è stato fermato mentre era a bordo della sua auto, sulla quale, durante la perquisizione, sono state trovate alcune dosi pronte per lo spaccio, oltre alle chiavi di un’abitazione e del relativo garage situati ad Offlaga.

E la perquisizione si è ovviamente estesa pure a quelli. Il box era stato trasformato in un deposito della droga: i militari hanno trovato 8 panetti da un chilo ciascuno di cocaina pura, oltre ad alcune palline pronte per lo spaccio. Su ogni pacchetto compariva la scritta “Messi”, il nome del calciatore argentino pare fosse un modo per indicare la qualità molto alta della sostanza.  

Droga che una volta piazzata sul mercato avrebbe fruttato oltre 700 mila euro. E non solo: oltre alla cocaina c’era un chilo di Hashish. In casa nascondeva invece i soldi: in un borsone sono state scovate mazzette di banconote da 20 e 50 per un totale di 73 mila euro. 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In un garage del Bresciano otto chili di cocaina con il nome di ‘Messi’

BresciaToday è in caricamento