menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Degrado e sporcizia, fuori i nomadi dai parcheggi comunali"

Succede a Offlaga, con riferimento alla zona artigianale di Cignano dove spesso trovano posto roulotte e accampamenti di fortuna di nomadi e rom: sindaco e Polizia Locale firmano un'ordinanza per lo sgombero

Basta nomadi, il sindaco punta i piedi. Succede a Cignano, frazione di Offlaga, con riferimento alla zona periferica di Via Caduti di Nassiriya, dove trova posto un vasto parcheggio – poco più in là c'è la zona artigianale – a due passi dalla Provinciale 668. E dove periodicamente 'appaiono' roulotte e accampamenti di nomadi e rom.

Tutt'altro che stanziali, anche se a volte ritornano: adesso dovranno fare armi e bagagli perchè il primo cittadino Giancarlo Mazza, di concerto con il comandante della Polizia Locale Andrea Agnini, ha firmato un'ordinanza che prevede lo sgombero immediato dei futuri “insediamenti abitativi abusivi”.


Il rischio, si legge in una nota, è quello di 'andare oltre' (in negativo) le più basilari norme igienico-sanitarie. Una situazione già più volte definita 'al limite del degrado'. Per non parlare poi degli allacci abusivi, e dei rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento