L'allevamento degli orrori: sversamenti e carcasse di animali abbandonate

Denunciato agricoltore di San Paolo, titolare di un'azienda agricola nelle campagne di Offlaga, a Faverzano: blitz di Guardie Ecologiche Volontarie, Polizia Locale e tecnici dell'Ats

Foto d’archivio

Altro tema, lo sversamento dei liquami: i fluidi zootecnici sarebbero finiti nel terreno a causa di varie perdite nei canali e nei tubi di scarico. In questo caso sarebbe mancata la volontarietà, ma ancora una volta si tratterebbe di un illecito.

Magra consolazione: l'azienda agricola è piuttosto isolata, e sarebbe difficile dunque che eventuali contaminazione abbiano raggiunto luoghi sensibili, coltivati o abitati. L'agricoltore comunque rischia grosso: verrà denunciato per inquinamento del suolo e interramento illecito di carcasse di animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Investita mentre va in pizzeria con la famiglia, muore madre di tre figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento