L'allevamento degli orrori: sversamenti e carcasse di animali abbandonate

Denunciato agricoltore di San Paolo, titolare di un'azienda agricola nelle campagne di Offlaga, a Faverzano: blitz di Guardie Ecologiche Volontarie, Polizia Locale e tecnici dell'Ats

Foto d’archivio

Altro tema, lo sversamento dei liquami: i fluidi zootecnici sarebbero finiti nel terreno a causa di varie perdite nei canali e nei tubi di scarico. In questo caso sarebbe mancata la volontarietà, ma ancora una volta si tratterebbe di un illecito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Magra consolazione: l'azienda agricola è piuttosto isolata, e sarebbe difficile dunque che eventuali contaminazione abbiano raggiunto luoghi sensibili, coltivati o abitati. L'agricoltore comunque rischia grosso: verrà denunciato per inquinamento del suolo e interramento illecito di carcasse di animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento