Cronaca Soresina

Si spoglia nudo al karaoke, la fidanzata picchia il ristoratore

Attimi di delirio in un locale di Offanengo: un 36enne si spoglia nudo mentre canta una canzone al karaoke, la sua compagna aggredisce prima il titolare e poi anche i Carabinieri

Una serata di cui si parlerà ancora a lungo. Nella pianura cremonese, ad una ventina di chilometri da Orzinuovi, quando durante l'appuntamento settimanale con il karaoke al "Wok Sushi", noto ristorante della zona, dalle canzoni si è passati al delirio.

Protagonisti, in negativo, una coppia di Soresina: lui un elettricista 36enne, lei un’operaia di 34 anni. Ben più che alticci, dopo una lunga serata alcolica: tra una canzone e l’altra l’uomo comincia a spogliarsi, fino a rimanere completamente nudo, all’interno del locale.

Gli amici cercano di calmarlo, lui non la prende bene e per poco non mette a soqquadro il locale. Inevitabile l’intervento dei Carabinieri, e qui si scatena la donna: prima rompe un vaso, poi aggredisce il titolare del locale, lo prende a schiaffi.

I militari provano a tranquillizzarla, lei aggredisce anche loro: prima li insulta, poi cade a terra, infine li minaccia di morte. Un bilancio niente male, per una tranquilla serata di periferia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spoglia nudo al karaoke, la fidanzata picchia il ristoratore

BresciaToday è in caricamento