menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ricordo commosso al sindaco di tutti: "Te ne sei andato in silenzio"

Morto a Odolo, a 78 anni, l'ex sindaco (per due mandati e mezzo) Roberto Bonomi. Aveva guidato il piccolo Comune valsabbino in tre decenni diversi. Tantissima gente ai funerali

Se n'è andato in silenzio, quasi senza voler disturbare: elegante fino alla fine. E' morto poco più di una settimana fa l'ex sindaco di Odolo Roberto Bonomi, primo cittadino del Comune valsabbino per due mandati e mezzo, dal 1977 al 1980 (quando subentrò a Nicola Leali) e poi dal 1980 al 1985 e dal 1990 al 1995.

Erano ancora gli anni della siderurgia, del paese che cambiava, i primi anni dei grandi flussi migratori anche in valle. Tantissima gente al suo funerale, anche da fuori paese. Nella parrocchiale il ricordo commosso di amici e parenti.

Del suo lavoro di sindaco si ricordano opere importanti: la palestra comunale, la scuola materna, il campo da calcio. E' morto tra le mura di casa, circondato dai familiari e dall'inseparabile moglie Alba. I due non avevano figli. Classe 1938, avrebbe compiuto 78 anni a breve.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento