Cronaca Carpenedolo / Viale Giacomo Matteotti, 9

FioriAmo anche a Brescia: una dichiarazione d’amore alle città italiane

Il 4 maggio prende via il nuovo concorso promosso da OBI dedicato anche ai cittadini di Brescia e Provincia. Una grande occasione per "valorizzare l'ambiente urbano e sensibilizzare la comunità al rispetto per i propri spazi verdi"

Valorizzare l’ambiente urbano e sensibilizzare la comunità al rispetto e all’attenzione per i propri spazi verdi. Questa la grande mission della nuova iniziativa promossa da OBI, la multinazionale specializzata nella vendita di prodotti per il bricolage, la decorazione della casa e del giardino. Un nome che è una garanzia, 6.7 miliardi di euro di fatturato e oltre 46mila dipendenti in tutto il mondo, 52 negozi in Italia e una presenza da leader nel settore anche nella nostra penisola poco più di 20 anni dopo dall’apertura del primo store italiano.

FioriAmo Insieme è il concorso rivolto agli appassionati di giardinaggio (ma non solo!) che invita ad abbellire e far fiorire il proprio balcone, terrazzo, giardino o negozio con piante e fiori, cercando di realizzare “composizioni creative, originali e spettacoli”. Partecipare è davvero semplice e veloce, e basta collegarsi al sito web appositamente dedicato, registrarsi e iscriversi, per poter poi darsi alla pazza gioia creativa del Pollice Verde, obi 3-2ricevendo anche un buono sconto di dieci euro da spendere liberamente nel reparto Garden dei negozi aderenti.

A questo punto basterà inviare la fotografia della propria creazione floreale, incrociare le dita e sperare che la giuria di qualità (composta da esperti di giardinaggio, dal management di OBI, dalla direttrice di CasaFacile, dall’art director di OFG Adv, da un docente IED) giudichi il lavoro ‘green’ tra i cinque migliori, che potranno vincere fino a 500 euro in buoni acquisto oltre a un premio di consolazione che consiste in due abbonamenti annuali a CasaFacile, una delle più autorevoli riviste d’arredo e design italiane.

Il concorso sarà attivo in terra torinese ma anche in terra bresciana, nei punti vendita di Roncadelle, Desenzano del Garda e Castenedolo. L’iniziativa è stata presentata ufficialmente proprio a Castenedolo, obi 2-2nella sede comunale di Palazzo Frera, con la presenza di due endorser d’eccezione come il primo cittadino Gianbattista Groli e l’assessore di Roncadelle Paolo Lucca. Una vera dichiarazione d’amore al mondo floreale e alla creatività, in piena sintonia con il modo d’essere di una catena come OBI: “Progettiamo insieme, per creare il proprio mondo con le proprie mani”.

TUTTE LE INFO

“Abbiamo scelto Brescia proprio per le caratteristiche del suo territorio, e per il grande riscontro che la clientela ci ha sempre dimostrato – spiega infatti Laura Di Paola, responsabile comunicazione OBI – Crediamo che l’attivazione della territorialità locale sia molto importante, e che la valorizzazione dell’ambiente urbano passi anche da qui. Un modo semplice ed efficace per migliorare la propria casa, magari pensando al futuro con un po’ di ottimismo in più”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FioriAmo anche a Brescia: una dichiarazione d’amore alle città italiane

BresciaToday è in caricamento