Tradito dal viavai di clienti, in auto e nel forno di casa nascondeva 2,5 chili di cocaina

In manette un 41enne marocchino. La droga trovata era di elevata qualità. Sequestrato il cellulare usato per comunicare con i clienti

Prima è finito nel mirino dei vicini di casa, poi dei carabinieri. La processione di clienti fuori dal suo appartamento di Nuvolera non è passata inosservata e gli è costata la libertà. 

Ricevute le segnalazioni dei residenti di via Filippini, i carabinieri di Rezzato hanno avviato le indagini e i pedinamenti. L'uomo - un 41enne marocchino - è stato fermato la scorsa settimana nei pressi di un distributore di benzina. 

Era al volante di un auto non sua, intestata ad un parente. Avrebbe frettolosamente e maldestramente cercato di liberarsi dei militari spiegando che era tutto in regola. Proprio la fretta ha spinto i carabinieri a procedere alla perquisizione dell'auto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'ispezione fruttuosa: dentro il veicolo c'erano oltre due chili di cocaina. Poi il blitz nella casa dove vive il 41enne: la droga, pare di elevata qualità, era nascosta dietro il forno elettrico. Tra l'elettrodomestico e la parete sono state scovate altre 4 confezioni di cocaina, del peso di circa un chilo e mezzo. Nelle mani degli inquirenti sono finiti anche i due telefoni che l'uomo usava per comunicare con i clienti, e ben 4 macchinari utilizzati per confezionare le dosi. Per il 41enne sono scattate le manette, in flagranza, per produzione e traffico di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento