Cronaca Via Carlina

Furiosa lite tra donne: aggredita a graffi in faccia per il parcheggio

L'episodio nel tardo pomeriggio di mercoledì a Nuvolento: per riportare la situazione alla calma sono intervenuti i Carabinieri

Foto d'archivio

Ha chiamato il 112 stupefatta dalla violenza con cui l'avrebbe aggredita la vicina di casa. Una donna di nazionalità rumena, residente a Nuvolento, sarebbe rimasta in balia della furia della vicina, al termine di uno scontro verbale degenerato in una zuffa.

Un litigio senza esclusioni di colpi, tanto che una delle due contendenti si sarebbe trovata con il volto e le braccia cosparse di graffi. L'episodio nel tardo pomeriggio di mercoledì in via Carlina, a Nuvolento. Tutto sarebbe nato per un parcheggio conteso tra le due donne.

Sul posto il 112 ha inviato un'ambulanza e una pattuglia dei Carabinieri della locale stazione, che hanno provveduto a riportare la situazione alla calma. Sottratta dalle grinfie delle vicina, la giovane rumena è quindi stata portata in ospedale per medicare le ferite: se vorrà potrà sporgere denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furiosa lite tra donne: aggredita a graffi in faccia per il parcheggio

BresciaToday è in caricamento