menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il progetto "Nuova Arnaldo": tutti i week end di giugno Piazzale pedonale

Inizierà venerdì 3 giugno, la rassegna "Nuova Arnaldo", progetto che prevede la pedonalizzazione di piazzale Arnaldo per i fine settimana del mese di giugno, in concomitanza di alcuni eventi organizzati dal Comune di Brescia

Inizierà domani, venerdì 3 giugno, la rassegna “Nuova Arnaldo”, progetto che prevede la pedonalizzazione di piazzale Arnaldo per i fine settimana del mese di giugno, in concomitanza di alcuni eventi organizzati dal Comune di Brescia, in collaborazione con i commercianti della zona.

“Sarà sicuramente una sperimentazione importante – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Mobilità e traffico del Comune di Brescia, Fabio Rolfi – perché in caso di successo porterà, una volta realizzato il parcheggio della fossa, a una svolta epocale nel modo di vivere questa zona della città. Abbiamo pensato a una pedonalizzazione seria, che non si limita a imporre divieti, ma che vuole offrire delle alternative valide: sarà infatti disponibile,oltre al parcheggio della caserma Goito, anche quello all’istituto Artigianelli di via Piamarta, aperto gratuitamente  fino alle 24”.

Durante le serate organizzate dal Comune saranno presenti degli stand informativi “che consentiranno di promuovere la mobilità sostenibile tra i giovani che frequentano piazzale Arnaldo durante il week-end. – prosegue il vicesindaco Rolfi – In collaborazione con Brescia Mobilità abbiamo deciso di installare dei gazebo nei quali i ragazzi potranno trovare materiale informativo relativo al progetto Metrobus, al trasporto pubblico locale, al car sharing e al bike sharing, campo in cui Brescia eccelle a livello nazionale. Gli stand saranno presieduti da ragazzi giovani, adeguatamente formati sul tema, che essendo, anche anagraficamente, compatibili con le persone che frequentano la piazza, potranno essere ancora più efficaci nella comunicazione dei vantaggi di questi servizi offerti dall'Amministrazione comunale”.

“Crediamo – conclude Rolfi – che sia questo il modo corretto di pedonalizzare le piazze bresciane: offrire alternative per il posteggio, promuovere la vivibilità degli spazi attraverso

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento